Laser rughe

Con il laser si possono eliminare ed attenuare le rughe.


Il laser, che ormai da anni ha un’ampia applicazione, anche per rimuovere altri inestetismi come macchie o cicatrici, è uno strumento semplice da usare e senza apparenti controindicazioni.
Il laser infatti è una luce che raggiunge in modo selettivo i vari bersagli e quindi va ad intervenire esclusivamente in maniera mirata.
Il laser agisce vaporizzando lo strato superficiale della pelle e attenuando quindi i solchi dati dalle rughe.

laser rughe

L’epidermide successivamente svilupperà nuove cellule che a loro volto indurranno a produrre nuovo collagene.
Un intervento laser per le rughe va fatto presso un medico e un centro specializzato.
L’intervento avviene ambulatorialmente e con anestesia locale.
Si possono effettuare dei test sulla tollerabilità della pelle prima di procedere all’uso del laser su tutta la superficie interessata.

Prima dell’intervento la pelle dovrà essere preparata per un certo periodo con vitamina A e creme idratanti.
Successivamente all’intervento laser per le rughe si useranno creme antiinfiammatorie, antibatteriche e idratanti.
Sarà assolutamente proibita l’esposizione al sole per le prime 48 ore ma comunque da evitare anche nei primi tre mesi successivi.
Dopo il trattamento laser per le rughe la pelle presenterà del rossore e una lieve sensazione di bruciore, ma presto questa sensazione passerà.
In seguito la pelle apparirà liscia e levigata.

L’utilizzo del laser, che spesso riguarda un trattamento antirughe a più sedute potrebbe essere estremamente costoso e difficilmente sostenibile da molte. Ecco quindi che è necessaria una buona prevenzione e l’utilizzo di creme antirughe che siano efficaci ed idratanti.